Oggi avrebbe compiuto 86 anni...

A mio padre malato

 

 Tu sei MIO PADRE!

 

Come puoi essere così,

tu, MIO PADRE.

 

Come puoi tu non essere quercia,

roccia salda a tutti i venti.

 

Come puoi tu essere così fragile

così bimbo

così piccolo ai miei occhi.

 

Tu, che avresti dovuto essere per sempre la mia sicurezza.

 

Tu, antico gigante

e ora fuscello.

 

 

 

 

© Annalisa Soddu – 24 Agosto 1991

 

https://youtu.be/ziA3yUgXS7Q

IL MIO SITO

Vi presento il mio nuovo sito; ho trasferito il dominio da un altro gestore al presente, perché per un errore interno non mi consentiva più l'accesso; questo ha fatto sì che siano andati perduti tutti i post precedenti e le recensioni ai libri letti. Poco male, è uno stimolo a produrre qualcosa di nuovo.
Un saluto a tutti i miei lettori!